top of page

Come preparare delle fantastiche scaloppine con i funghi e vini da abbinare.

Le scaloppine con i funghi sono un piatto veloce, versatile e saporito che può essere gustato da solo o con altri ingredienti per creare un pasto completo. In questo post, ti forniremo tutte le informazioni di cui hai bisogno per preparare delle ottime scaloppine.

Dalle varietà di funghi da utilizzare alle tecniche di cottura migliori, ti sveleremo tutti i segreti per ottenere risultati eccezionali. Imparerai anche come unire le scaloppine con i funghi con deliziose salse ed abbinare i migliori vini.


Diversi tipi di funghi adatti alle scaloppine.

Ci sono diverse varietà di funghi che si prestano bene per la preparazione delle scaloppine. Alcuni dei funghi più popolari da utilizzare includono principalmente i champignon, i porcini ed i prataioli. Ogni tipo di fungo ha un sapore unico e può essere utilizzato per apportare diverse sfumature di gusto al piatto.


Benefici dei funghi per la salute.

I funghi sono noti per i loro numerosi benefici per la salute. Sono ricchi di vitamina D, essenziale per la salute delle ossa e per il sistema immunitario. I funghi contengono anche fibre alimentari, che favoriscono la digestione e contribuiscono a mantenere un intestino sano.


Ingredienti per la preparazione delle scaloppine con i funghi.

Ingredienti per quattro persone:

  • 400 gr – fettine di noce di vitello;

  • 600 gr - funghi champignon;

  • 40 gr - farina 00;

  • 40 gr- burro;

  • q.b. aglio;

  • q.b. spezie (timo, rosmarino, prezzemolo);

  • q.b – pepe e sale;

  • q.b. - olio EVO.

ingredienti scaloppine con i funghi | Pupitres.it

Ricetta per preparazione delle scaloppine con i funghi.

Ecco la nostra guida passo-passo:


1.      inizia pulendo bene i funghi con un coltellino (se possibile meglio senza acqua corrente) e tagliateli a fette sottili;

pulizia scaloppine con i funghi ! Pupitres.it

2.      preparate una ciotola con la farina e passate le scaloppine (entrambi i lati) nella farina ed alla fine eliminate dalla carne la farina in più;

farina scaloppine con i funghi ! Pupitres.it

3.      riscalda l'olio con il burro in una padella;

olio scaloppine con i funghi ! Pupitres.it

4.      quando si scioglie il burro aggiungi le scaloppine e aggiunstale di sale e pepe (a piacimento);

doratura scaloppine con i funghi ! Pupitres.it

5.      cuoci le scaloppine per circa quattro minuti per lato, fino a quando sono dorate e croccanti da entrambi i lati (per gli schizzi d’olio usate un coperchio in cottura);

sale scaloppine con i funghi ! Pupitres.it

6.      trasferiscile e falle intiepidire su carta assorbente (per eliminare l'eccesso d’ olio);

carta assorbente scaloppine con i funghi ! Pupitres.it

7.     versa nella padella i funghi e saltali a fuoco medio per circa tre minuti e poi aggiustali a piacere con sale e pepe;

funghi scaloppine con i funghi ! Pupitres.it

9.      riporta le scaloppine nella pentola con i funghi, aggiungi le spezie e fa insaporire assieme tutti gli ingredient per circa due minuti a fuoco basso;

scaloppine con i funghi ! Pupitres.it

10.  servi le scaloppine con i funghi calde e gustale con salse e contorni a tua scelta.

piatto scaloppine con i funghi ! Pupitres.it

Consigli per perfezionare le scaloppine con i funghi.

Per ottenere scaloppine con i funghi perfette, ecco alcuni suggerimenti utili:


  • assicurati di tagliare i funghi in fette sottili per garantire una cottura uniforme;

  • usa farina di buona/alta qualità;

  • riscalda l'olio a una temperatura adeguata prima di cuocere le scaloppine;

  • non sovraccaricare la padella: cuoci le scaloppine in piccoli lotti per evitare che si raffreddino l'una sull'altra.

  • scolare le scaloppine di funghi su carta assorbente per eliminare l'eccesso di olio e mantenerle croccanti.

Suggerimenti per il servizio e accompagnamenti.

Le scaloppine con i funghi possono essere gustate da sole o accompagnate da salse e contorni che ne esaltano il sapore. Ecco alcune idee:


  • salsa al vino rosso: prepara una salsa ricca e gustosa utilizzando il vino rosso e gli aromi che preferisci. Vedi il nostro precedente post su questo link;

  • purea di patate: accompagna le scaloppine di funghi con una morbida purea di patate;

  • insalata mista: servile su un letto di insalata fresca e croccante per un contrasto di consistenze;

  • verdure grigliate: griglia delle verdure di stagione e servile accanto alle scaloppine di funghi.

  • pane tostato: servile su una fetta di pane tostato per un'alternativa al classico panino.


Varianti e modifiche creative alle scaloppine con i funghi.

Le scaloppine con i funghi sono un piatto molto versatile e possono essere modificate in vari modi per creare nuovi sapori e combinazioni. Ecco alcune varianti e modifiche creative che puoi provare:


  • scaloppine di funghi al formaggio: aggiungi una fetta di formaggio sulle scaloppine durante la cottura per un tocco cremoso;

  • scaloppine di funghi al limone: spruzza le scaloppine con succo di limone fresco prima di servirle per un sapore fresco e agrumato;

  • scaloppine di funghi al vino bianco: sfuma le scaloppine con il vino bianco durante la cottura per un sapore leggermente acido;

  • scaloppine con funghi piccanti: aggiungi peperoncino o peperoncino in polvere alle scaloppine per un tocco di calore;

Deliziosi abbinamenti: come scegliere il vino perfetto per le scaloppine con i funghi.

I funghi, con la loro consistenza e sapore terroso, richiedono un vino che ne esalti le caratteristiche uniche. La scelta del vino giusto dipende chiaramente dal tipo di funghi utilizzati. I funghi più delicati, come i funghi champignon, richiedono un vino bianco abbastanza giovane (meglio se affinato in legno) e fruttato. Per i funghi dal sapore robusto, come i funghi porcini, potrebbe essere meglio optare per un vino rosso strutturato e corposo.

Un'ottima scelta potrebbe essere un Chardonnay per accompagnare le scaloppine con i funghi champignon o un Merlot morbido e speziato per abbinare i funghi porcini. Ricordate che il vino dovrebbe completare il piatto e non sovrastarlo, quindi cercate sempre un equilibrio.

Nell'abbinamento del vino con le scaloppine con i funghi, ci sono diversi fattori chiave da tenere in considerazione per ottenere una combinazione armoniosa. Ecco alcuni degli elementi da considerare:


  • intensità dei funghi: i funghi possono variare in intensità di sapore, da delicati a robusti. La scelta del vino dovrebbe tener conto di questa intensità per evitare che il vino sovrasti o venga sovrastato dagli scaloppi di funghi;

  • sapore del vino: ogni vino ha il suo profilo di sapore unico, che può essere fruttato, speziato, leggero o complesso. È importante scegliere un vino il cui sapore si complementi con quello dei funghi.

  • struttura del vino: si riferisce alla sua struttura e consistenza in bocca. Un vino leggero potrebbe andare bene con funghi più delicati, mentre un vino più corposo potrebbe essere preferibile per funghi dal sapore intenso.


Vini rossi che si abbinano bene alle scaloppine con i funghi.

I vini rossi possono essere una scelta eccellente per accompagnare questo piatto, soprattutto se si utilizzano funghi dal sapore intenso come i funghi porcini. Ecco alcuni vini rossi che si abbinano bene:


  • Pinot Nero: è un vino leggero e versatile che può accompagnare una vasta gamma di piatti, compresi le scaloppine con i funghi. Ha un sapore fruttato e note terrose che si sposano bene con i funghi;

  • Syrah/Shiraz: è un vino corposo le cui note speziate possono combinarsi bene con i sapori terrosi dei funghi;

  • Nebbiolo: un'altra eccellente scelta, soprattutto se si cerca un vino italiano. Da ricercare le versioni affinate solo in acciaio che hanno comunque un sapore complesso con note di frutta rossa, fiori e funghi che ben si abbinano alla consistenza e al sapore dei funghi;

  • Merlot: la morbidezza del Merlot spesso si sposa bene con i funghi, sperimentate con una delle mille bottiglie/versioni in circolazione;

  • Gamay: è un vitigno leggero, di buona acidità e fruttato che può essere una scelta interessante per le scaloppine con i funghi. Si tratta di un vitigno francese - non facile da trovare - che in Italia viene prodotto in Valle d'Aosta, Piemonte, Friuli, Umbria (Doc Colli del Trasimeno) e Toscana.

Vini bianchi che si abbinano bene alle scaloppine con i funghi. I vini bianchi possono essere una scelta eccellente per accompagnare le scaloppine con i funghi, soprattutto se si utilizzano funghi più delicati come i funghi champignon. Ecco alcuni vini bianchi che si abbinano bene:


  • Chardonnay: è un vino bianco versatile che può adattarsi bene a una varietà di piatti e vino principe in abbinamento ai funghi. Scegliete uno Chardonnay fruttato che abbia una buona morbidezza (meglio con affinamento in legno) per bilanciare i sapori dei funghi;

  • Sauvignon Blanc: è un vino bianco leggero ed aromatico con un sapore fruttato e agrumato che si combina bene con i sapori dei funghi;

  • Gewürztraminer: Il Gewürztraminer è un vino bianco aromatico con un profilo di sapore unico. Ha note speziate e floreali che si abbinano bene ai sapori terrosi dei funghi: vista la sua persistenza chiaramente andrà abbinato alle versioni più strutturate del piatto, come ad esempio quelle che prevedono porcini o funghi piccanti.

  • Pinot Grigio: è un vino bianco secco e leggero che può essere una scelta ideale per accompagnare gli scaloppi di funghi. Ha un sapore fresco e fruttato che si adatta bene ai funghi più delicati.


Opzioni di vino rosato e spumante per le scaloppine con i funghi.

Se cercate qualcosa di diverso dai vini bianchi e rossi tradizionali, potreste considerare le opzioni di vino rosato e spumante per accompagnare le scaloppine con i funghi. Ecco alcune scelte interessanti:


  • rosato: il vino rosato può essere una scelta sorprendente per accompagnare le scaloppine con i funghi. Scegliete un rosato secco e fruttato che abbia una buona acidità per bilanciare i sapori dei funghi.

  • Prosecco: può essere una scelta rinfrescante per accompagnare le scaloppine con i funghi. Ha un sapore fruttato e vivace che si sposa bene con i sapori dei funghi;

Conclusione.

Seguendo questi nostri consigli vedrete che sorprenderete i vostri commensali che si tratti di un semplice pranzo o cena in famiglia o momenti conviviali con i vostri amici.

Cin Cin!

113 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page